Clamoroso retroscena Defrel. In arrivo 9mln da Rigoni. Inglese si chiude ora per giugno. Berisha, a giugno sarà addio.

di Luca Ronchi
articolo letto 5481 volte
Foto

DEFREL- Quanto vi hanno scartavetrato i coglioni i vostri idoli del mercato con Defrel? L'Atalanta in pole, l'Atalanta vicinissima a Defrel in cambio di Mancini e tane belle balle per voi allocchi. Invece Defrel aveva trovato l'accordo con la Spal  e la Roma per 12 milioni, era tutto fatto, poi l'affare è saltato per l'infortunio di Caprari.  Gli stessi soldi presi dalla Spal, la Roma li avrebbe offerti all'Atalanta per Ilicic. Capito il girotondo per lasciare l'Atalanta spiazzata?

Però i vostri idoli del mercato come Sulas sono infallibili, per anni avete attaccato il sottoscritto che ha dovuto sempre arrangiarsi da solo contro redazioni ipergalattiche formate da professionisti del settore. Professionisti che vi prendono letteralmente per il culo, si ergono a possessori della verità, ma intanto se dicono cagate, nessuno gli presenta il conto. Complimenti!

RIGONI- L'Atalanta incassa 9 milioni per Rigoni ceduto al Club America e facilmente li reinvestirà per un nuovo attaccante da prendere subito, ma si muove anche per il futuro, chiudendo la trattativa con il Napoli per Roberto Inglese, attualmente al Parma. In questa operazione c'è un opzione su un giocatore dell'Atalanta. Fate voi la ricerca tra Freuler, Zapata, Toloi o mister X. 

Si sta cercando pure un portiere con Berisha in uscita. 

COPPA ITALIA- Ieri sera il Milan ha battuto il Napoli 2 a 0 con 2 gol di Piatek (fossi in Sartori darei un occhio al mercato polacco dove i giocatori si adattano al campionato italiano molto bene) e vola IN SEMIFINALE DOVE ASPETTA LA VINCENTE TRA INTER E LAZIO. Voi che denigrate il Milan, nonostante le mille vicissitudini e problemi con sentenze Uefa assurde, meschine, folli incoerenti, Gattuso ha tenuto la barca in linea con ottimi risultati. Però anche il "Bilan" è più scarso dell'Atalanta campione del mondo, di Wimbledon del Tour de France, secondo tutti i tifosi e giornalisti locali. Se perde è per colpa dell'arbitro o del palazzo.  


Altre notizie
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy