SEZIONI NOTIZIE

Perassi:"Evitiamo la sindrome della pancia piena. Prima la salvezza"

di Luca Ronchi
Vedi letture
Foto

Percassi parla alle pagine dell'Eco di Bergamo, mettendo in allerta l'ambiente sul pericolo della "pancia piena che potrebbe fare gravissimi danni. Confidiamo nel mister", un po' come avevo sostenuto proprio un paio di giorni fa. Per la Champions giocheranno come belve feroci, ma al campionato, dopo un terzo posto, difficilmente si potrebbero trovare nuovi stimoli almeno fino alla fine dei gironi di qualificazione Champions. 

Ma se l'anno scorso, molte squadre andavano a rilento, quasi aspettando la ripresa fisica e psicologica dei nerazzurri dopo l'eliminazione di Copenaghen, nel prossimo campionato ci saranno almeno 2-3 squadre che senza coppe, partiranno a mille e con squadre molto competitive come Fiorentina (mercato pazzesco), Genoa e Cagliari. 

Sul mercato, Percassi, vuole sottolineare come siano stati tenuti a Bergamo gli "Irrinunciabili. chiudiamo l'estate orgogliosi di aver resistito a qualsiasi tentazione. Prima la squadra: tutti confermati. Anzi ci abbiamo aggiunto delle primissime scelte. Ce lo riconoscono anche i tifosi".

Il presidente fa chiarezza sui conti, respingendo le accuse velate di non aver speso i soldi della Champions:"La gestione è in pareggio, non basta guardare le entrate, sappiamo tutti che ci sono stati anche adeguamenti d'ingaggio… Ma conta la squadra: il mister voleva più titolari e abbiamo soddisfatto la sua richiesta".

Sui gironi di Champions, a dispetto dei tifosi kamikaze e poco collegati alla realtà, Percassi si augura un girone morbido:"Beh, io una grandissima l'affronterei volentieri: ma ci pensa all'Atalanta che gioca contro Messi? Poi spero che capitino anche rivali alla portata».


Altre notizie
Sabato 28 Settembre 2019
18:50 News Sito momentaneamente sospeso
Venerdì 27 Settembre 2019
18:31 News Razzismo? No rivoluzione culturale o siamo spacciati. 13:26 News Complimenti a Juve e Roma, smantellata un organizzazione criminale e un daspato a vita.
Giovedì 19 Settembre 2019
05:32 Editoriale: Luca Ronchi Un grazie a..... E' solo un arrivederci.
Giovedì 5 Settembre 2019
11:46 News L'ennesima grande vergogna: i tifosi sdoganano il "razzismo" calcistico, istituizioni, veri tifosi e società in silenzio. Tutti complici e omertosi. 00:01 News Sono dei cialtronissimi! Ecco tutte le cazzate dei vostri guru del mercato nazionali e locali. Vi hanno ingannato con le fake news, hanno perso con la realtà!
Mercoledì 4 Settembre 2019
17:29 News Altri mondi.... Quando succederà da noi, avremo un calcio migliore 07:09 News Calendario partite fino a dicembre, per l'Atalanta un po' di cambiamenti di orari, ma l'esordio allo stadio con il Lecce e con la Juve (di sabato) si gioca alle 15. 04:41 News Il pagellone del mercato secondo la Gazzetta dello Sport. Il Brescia vince il derby con l'Atalanta
Martedì 3 Settembre 2019
18:32 News Gasperini manca di rispetto al Torino:"Vittoria casuale", ma ecco i motivi per cui Mazzarri ha dato scacco matto al Gasp 16:46 News Un messaggio chiaro da chi fa calciomercato seriamente. I "ladri" partono avvantaggiati sulle "guardie" 12:28 News Esclusiva: su Skrtel hanno scritto e detto una falsità 06:05 Editoriale: Luca Ronchi Mercato ok per campionato, per la Champions serviva Goldrake. Una scelta con sguardo a gennaio. Malinovsky ago della bilancia. Torino? Scusante che non regge. Skrtel, mercato dei cialtroni e guerra tra tifosi.
Lunedì 2 Settembre 2019
17:53 Interviste Kjaer si presenta:"Ci tenevo a tornare in Italia, speriamo di ripetere la stagione scorsa". Mercato, altra cazzata dei pallisti 14:34 Tutto il Var giornata per giornata Una giornata con poche fisiologiche polemiche, bravi gli arbitri 13:37 News Le ultime balle di mercato dei cialtroni 06:20 News Cuore Toro: grinta, corsa, sacrificio, non ci sono scuse, ecco la vera bestia nera. Dallo scudetto alla retrocessione è un attimo. Gomez e Ilicic male, la fase difensiva è il problema quadriennale. Il calendario ora fa paura 05:42 News Gasperini:"Prendiamo troppi gol su calci piazzati, ma il risultato non deve toglierci entusiasmo". Masiello:"Serve maggiore attenzione in fase difesniva". Oggi Kjaer e se parte Barrow in arrivo il portoghese....
Domenica 1 Settembre 2019
16:35 Varie ed eventuali Altri mondi e culture. 12:42 Calciomercato Un cavallo di ritorno per la difesa, già trovato il sostituto